Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Ballottaggio Gioia Tauro, la città “Benedice” l’alleanza tra Rosario Schiavone e Mariarosaria Russo. In migliaia al comizio al quartiere della Marina. VIDEO L'apparentamento tra la Russo e Schiavone sbaraglia le carte in tavola?

Ballottaggio Gioia Tauro, la città “Benedice” l’alleanza tra Rosario Schiavone e Mariarosaria Russo. In migliaia al comizio al quartiere della Marina. VIDEO L'apparentamento tra la Russo e Schiavone sbaraglia le carte in tavola?

| Il 17, Giu 2024

Ballottaggio Gioia Tauro, la città “Benedice” l’alleanza tra Rosario Schiavone e Mariarosaria Russo. In migliaia al comizio al quartiere della Marina

L’apparentamento tra la Russo e Schiavone sbaraglia le carte in tavola?

Una vera e propria sorpresa, l’accordo dell’apparentamento in extremes tra Rosario Schiavone e Mariarosaria Russo. La leader della “Ginestra”, cita Antonello Vendiitti, ” certi amori fanno giri immensi e poi ritornano”, nel comizio del pontile alla marina di Gioia Tauro, di fronte ad una piazza piena, che sancisce l’accordo politico-amministrativo che può sbaragliare le carte in tavola. Rosario Schiavone ha chiarito i motivi dell’accordo, “la città ha bisogno di essere governata in tranquillità, la Russo ha tutte le carte in regola per rilanciare la città, abbiamo fatto tutto alla luce del sole, senza sotterfugi, l’apparentamento ci permette la trasparenza degli accordi politici”. Mariarosaria Russo, “con Schiavone possiamo costruire un percorso di rinnovamento della città. Creando un clima di pacificazione, basta con gli insulti, la città ha bisogno di tranquillità nel gestire la marea di soldi che stanno per arrivare nella piena trasparenza”. Continua la Russo, “La Ndrangheta deve essere messa ai margini, i casi Fabrizio Pioli e Giuseppina Pesce, hanno sconvolto le coscienze dei cittadini. Non possiamo consegnare la città a chi vuole togliersi sassolini dalle scarpe”. Poi la candidata a sindaco elenca il programma amministrativo da realizzare . Alla fine l’attenzione si concentra sul
colpo d’occhio straordinario della piazza del pontile, grandi applausi per sancire e benedire l’accordo politico con Schiavone. Abbracci e sorrisi ed un clima euforico, nella settimana decisiva per eleggere il primo cittadino gioiese.