Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Ballottaggio Gioia Tauro, intervista a Schiavone: “Apparentamento, diversamente lasciamo libertà di voto” Una vera sorpresa Rosario Schiavone candidato a sindaco di Gioia Tauro. Con quasi 2000 voti, con due liste

Ballottaggio Gioia Tauro, intervista a  Schiavone: “Apparentamento, diversamente lasciamo libertà di voto”  Una vera sorpresa Rosario Schiavone candidato a sindaco di Gioia Tauro. Con quasi 2000 voti, con  due liste

| Il 13, Giu 2024

Abbiamo sentito telefonicamente Rosario Schiavone candidato a sindaco di Gioia Tauro, rimasto escluso dal Ballottaggio per la poltrona di primo cittadino. Va detto che Schiavone si presentava ai nastri di partenza per la corsa sindaco con due liste, mentre Scarcella e Russo con cinque liste. Schiavone ha ottenuto un risultato straordinario, peccato che all’ultimo minuto sono venuti a mancare 8/9 candidati per presentare la terza lista. In ogni caso Schiavone ha dimostrato di avere un consenso esteso in città in modo particolare tra i giovani. Questa sera nella riunione con I propri candidati alla carica di consigliere comunale, indicherà il percorso da seguire per il Ballottaggio. La linea è chiara o ci apperentiamo, altrimenti lasciamo libertà di voto. Schiavone è stato chiaro con il nostro direttore nella conversazione telefonica. Non diamo i voti gratis a nessuno. Domani scade il termine per l’ apparentamento. Adesso la palla tocca a Scarcella e Russo. Sacriferanno i posti per i propri eletti, per far posto agli uomini di Schiavone in giunta e nel consiglio comunale?