Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 12 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

ASSOLTO L’AVV. ARMANDO VENETO. TRIONFA LA GIUSTIZIA Avv. Antonello Romeo: "Crolla il teorema Gratteri"

ASSOLTO L’AVV. ARMANDO VENETO. TRIONFA LA GIUSTIZIA Avv. Antonello Romeo: "Crolla il teorema Gratteri"

ASSOLTO L’AVV. ARMANDO VENETO. TRIONFA LA GIUSTIZIA.

Avevo scritto, appena due anni addietro, che quella Sentenza, con la quale un Giudice del Tribunale di Catanzaro aveva condannato l’Avv. Armando Veneto, aveva il tempo e le ore contate. Non conoscevo e non conosco, anche oggi, i fatti . Ma, come ho già scritto, conosco l’uomo . E così è stato !
Una condanna che non aveva convinto nessuno. Una condanna che, per come si diceva, faceva riferimento a fatti impossibili, insostenibili ed improponibili ! Era, quindi, venuta fuori una sentenza davvero incomprensibile, veramente imbarazzante !
La formula con la quale la Corte di Appello di Catanzaro ha,
oggi, assolto uno dei penalisti più insigni dell’avvocatura italiana ha certificato che i fatti, che allo stesso sono stati contestati, non li ha mai commessi . Una decisione che ribalta il contenuto di quella precedente che,invece, aveva stabilito l’esatto contrario di ciò che è accaduto oggi !
E propio oggi, il popolo italiano ha cancellato “ quella “ sentenza ed ha certificato che un grande errore è stato commesso . In primis da chi ha fatto, certamente, le indagini ed in secundis da chi ha, imperdonabilmente,
ritenuto che quelle indagini erano la faccia della verità . Si dice che sono cose che possono accadere nel processo penale . Si, è vero, possono accadere, però accadono troppo spesso. E troppo spesso accade pure che non si vogliono sentire le ragioni della Difesa che, pur adoperandosi sempre nell’esercizio di un diritto costituzionale, lo esercita,
però, nell’interesse esclusivo della Giustizia, essa intesa, in parole povere, come il risultato di un accertamento giusto . Giusto perché ogni cosa è stata valutata con la massima attenzione e con tanto scrupolo . E soprattutto, da un Giudice terzo tra le parti. Tutto quello che oggi è successo . Trionfa, quindi, la Giustizia nei riguardi di un grande Maestro di diritto e di rettitudine che rimarrà per sempre, per tutti noi, una figura esemplare, un penalista unico ed irraggiungibile quanto al suo stile di galantuomo ed al suo sommo e vulcanico sapere giuridico .
Avv. Antonio Romeo, penalista del Foro di Palmi