Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 31 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

AS.N.A.L.I., ripristinare la planimetria mercati settimanali di Reggio Calabria In occasione del mercato che si svolge in viale “Messina - Largo Botteghelle “

AS.N.A.L.I., ripristinare la planimetria mercati settimanali di Reggio Calabria In occasione del mercato che si svolge in viale “Messina - Largo Botteghelle “

Una manifestazione pacifica per chiedere che venga ridisegnata la planimetria dei mercati settimanali di Reggio Calabria. È quella messa in atto ieri, dai commercianti ambulanti, con l’aiuto di Asnali. In occasione del mercato che si svolge in viale “Messina – Largo Botteghelle “ , in segno di protesta, non sono state montate le bancarelle, al fine di smuovere le coscienze dell’Amministrazione comunale. La protesta questa volta ha sortito i suoi effetti, dal momento che il primo cittadino, accogliendo da subito le istanze degli operatori su aree pubbliche, ambulanti aderenti ad Asnali e ANA ha fissato per martedì 13 cm , alle 15.30, un incontro che si svolgerà a palazzo San Giorgio. «Con riferimento alle richieste di incontro presentate presso i dirigenti in indirizzo dall’Associazione Nazionale Autonoma Liberi Imprenditori, settore Commercio su aree pubbliche e fiere – si legge nella comunicazione inviata da Falcomatà – al fine di avviare un tavolo di confronto intersettoriale volto ad una ottimale risoluzione delle problematiche evidenziate in riferimento al mercato settimanale di Viale Messina e, a seguire, anche per gli altri mercati settimanali, si convocano le SS.LL. all’incontro che si terrà giorno 13 ottobre alle ore 15.30 presso la Sede dello Scrivente in Palazzo San Giorgio. Si raccomanda la partecipazione anche dei tecnici incaricati dai Settori per la redazione delle planimetrie dei posteggi». Secondo Asnali, la planimetria penalizzerebbe gli operatori, dal momento che «al suo interno si creano degli spostamenti che sconvolgono l’organizzazione del mercato stesso. Quindi chiediamo che si rimoduli e si applichi una nuova planimetria, per organizzare meglio tutti i mercati e non solo quello di viale Messina. Allo stesso tempo chiediamo controlli e lotta all’abusivismo». Il direttore regionale As.N.A.L.I, Rosario Antipasqua, il Coordinatore Provinciale As.N.A.L.I, AMBULANTI , Enzo Andiloro e Michele Forio di ANA, hanno salutato con entusiasmo la risposta del sindaco, definendo «positivo questo atto, perché va nella direzione giusta e apre ad una nuova fase di riorganizzazione dei mercati. Auspichiamo che da qui ad un mese tutti i mercati cittadini possano essere organizzati bene, con i posti assegnati a chi ha diritto e con controlli adeguati da parte della Polizia municipale contro l’abusivismo». Alla manifestazione hanno aderito anche gli iscritti all’Ana (Associazione nazionale ambulanti).

Change privacy settings