Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 29 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

A Taurianova i Carabinieri al fianco dei cittadini durante le ore della “Movida” Ieri sera una pattuglia di militari coordinata dal Tenente Federico Di Giovanleonardo è stata presente nel centro della città, nei luoghi dove si concentra il passeggio, controllando diversi autoveicoli in transito nel corso principale e in altri luoghi inerenti alla parte centrale della città

A Taurianova i Carabinieri al fianco dei cittadini durante le ore della “Movida” Ieri sera una pattuglia di militari coordinata dal Tenente Federico Di Giovanleonardo è stata presente nel centro della città, nei luoghi dove si concentra il passeggio, controllando diversi autoveicoli in transito nel corso principale e in altri luoghi inerenti alla parte centrale della città

A Taurianova i Carabinieri della locale Compagnia al fianco dei cittadini durante le ore della “Movida”.
Ieri sera una pattuglia di militari coordinata dal Tenente Federico Di Giovanleonardo è stata presente nel centro della città, nei luoghi dove si concentra il passeggio, controllando diversi autoveicoli in transito nel corso principale e in altri luoghi inerenti alla parte centrale della città.
Il flusso di veicoli che ogni sera si concentra sul corso principale, oltre all’inquinamento atmosferico e acustico, a volte crea qualche disagio perché in diversi si sono lamentati per il modo di guidare di alcuni (fortunatamente pochi) con velocità proibitive senza alcun senso civico, con il rischio di serie conseguenze.
Ieri sera, si è assicurato ai cittadini e ai commercianti una condizione di tranquillità e di sicurezza non solo per i cittadini, ma anche per i commercianti della zona specie nelle ore serali e notturne più frequentate.
Purtroppo si devono registrare in alcuni contesti, e noi lo abbiamo fatto più volte, sia contesti positivi, la maggior parte che, purtroppo, forme di inciviltà le quali dovrebbero avere una condizione di prevenzione a monte, e che solo le forze dell’ordine, i vari presidi di sicurezza presenti in città, sono in grado di attuare.
La presenza dei Carabinieri in quel contesto temporale ha rincuorato e trasmesso sicurezza ai tanti cittadini presenti.
E si spera prosegua, insieme agli agenti del Commissariato di Stato (anch’essi molto presenti), per tutta l’estate nei giorni a venire dove la Movida entrerà nel vivo più intensamente per donare un senso di sicurezza e di spensieratezza contro ogni forma di inciviltà e di mancanza del più banale senso civico.
(GiLar)

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!