Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 26 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Consorzio dello Jonio Cosentino: Regione in campo Gallo: «Occorre discontinuità per tutelare i lavoratori e garantire servizi essenziali»

Consorzio dello Jonio Cosentino: Regione in campo Gallo: «Occorre discontinuità per tutelare i lavoratori e garantire servizi essenziali»

I lavoratori chiamano, la Regione risponde. Su iniziativa dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, Mercoledì 7 Ottobre (con inizio fissato alle 15) negli uffici della Cittadella si terrà un incontro al quale prenderanno parte, insieme all’Assessore ed ai vertici del Dipartimento Agricoltura, anche i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil ed i referenti del Consorzio di Bonifica Integrale dei Bacini dello Jonio Cosentino, oltre che dell’Anbi Calabria. Al centro del confronto, la grave situazione dei dipendenti dell’ente consortile, che vantano diverse mensilità arretrate.
«D’intesa con i sindacati – dice l’Assessore Gallo – ho ritenuto opportuno, doveroso, convocare con urgenza un faccia a faccia sulla tematica, sia al fine di chiarire gli esatti contorni della vicenda, sia per contribuire a ricercare possibili soluzioni alla stessa». Aggiunge Gallo: «La situazione è alquanto delicata ed evidenzia il forte bisogno di un radicale cambio di rotta rispetto alle scelte gestionali e strategiche del passato, anche recente. Per tutelare i diritti dei lavoratori ed al tempo stesso assicurare l’erogazione di servizi essenziali, occorrono senso di responsabilità e discontinuità, mettendo l’interesse dei cittadini, dei lavoratori e dell’agricoltura calabrese in cima alle priorità».

Change privacy settings